top of page

Sentirsi persi ... la via del CUORE

La bellezza di sentirsi persi è percepibile esattamente come ciò che rende spaventosa la sensazione stessa:
dobbiamo guardare dentro noi stessi per trovare la strada.


Quando perdiamo la strada, solitamente guardiamo una mappa 🗺️ per capire dove siamo e come arrivare alla destinazione prescelta. Funziona bene, presupponendo che esista una mappa del territorio in cui ci troviamo e che conosciamo la nostra destinazione.

Tuttavia, non è sempre così.

A volte ci succede di avventurarci in territori inesplorati, che potremmo non conoscere o che forse anzi conosciamo, ma abbiamo dimenticato. E come individui, potremmo ritrovarci a percorrere un terreno di cui i nostri predecessori non ne conoscevano nemmeno l’esistenza. Quando guardiamo a loro per trovare una guida, tuttavia non sempre riusciamo a raggiungere i nostri obiettivi. E così non sapendo esattamente in che luogo o in che momento siamo, diventiamo insicuri e incerti su quale strada prendere e alla fine si presenta la sensazione di disagio dell’esserci persi.


Ed è proprio per questa ragione che la bellezza di perdersi è percepibile esattamente come ciò che rende spaventosa la sensazione stessa:
dobbiamo guardare dentro noi stessi per trovare la strada.

Se non abbiamo una mappa, dobbiamo procedere d’istinto, affidandoci alla nostra bussola interiore così che possa mostrarci la strada da percorrere. Dobbiamo affidarci al nostro CUORE. Questo può anche essere spaventoso, perché sono molte le cose in gioco. Abbiamo paura di spingerci troppo oltre, e magari nella direzione sbagliata, oppure di rimanere paralizzati e di non fare alcun progresso. Eppure, questa è proprio la sfida di cui abbiamo bisogno per sviluppare la nostra capacità di fidarci di noi stessi. Stiamo anche imparando a confidare nel fatto che l’Universo ci sosterrà e ci guiderà. Possiamo crederlo intellettualmente, ma è solo attraverso l'esperienza che diventa conoscenza del Cuore. Imparando a stare bene con la sensazione di sentirsi persi e confidando che siamo in realtà guidati, possiamo iniziare il nostro viaggio.


Possiamo sostenerci confermando che non abbiamo bisogno di sapere esattamente dove stiamo andando per muovere i primi passi. Stiamo imparando a sentire a modo nostro, seguendo le sensazioni e affidandoci al Cuore, piuttosto che seguire un percorso stabilito, e così facendo impariamo a fidarci di noi stessi.

È questa fiducia che ci connette all’Universo e ci ricorda che non importa quanto ci sentiamo persi mentre viaggiamo, perché dentro di noi siamo già a CASA.


Ti mando tutto il mio Amore e spero tu possa sentirlo.


Namaste


Isabel


🌺




Comments


Dkwo0p8ZSc6n4zzxuxFXsw.jpg

Hi, thanks for stopping by!

Fammi sapere quali sono i tuoi pensieri e le tue sensazioni leggendo il post, fammi sapere se c'è un argomento specifico che desideri approfondire.

Sono qui per te!

Let the posts
come to you.

Thanks for submitting!

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Pinterest
bottom of page