top of page

paura di fallire ❄️

Il viaggio di ognuno di noi è diverso... siamo tutti piccoli fiocchi di neve ❄️ ognuno con il suo complesso corpo-mente distintamente unico e bellissimo.

Tuttavia, penso che molti di noi possano identificarsi con qualcosa in comune nell'esperienza umana di uno nell'altro, come nella paura di fallire.

E così siamo stati tutti lì, nel luogo dove la paura di non riuscire può essere paralizzante.


E se potessimo correre dei rischi senza la paura di fallire?
E se potessimo superare la paura ed entrare nell'ignoto con coraggio e fiducia?

Spesso dimentichiamo che cadere fa parte del viaggio.

Come dice una delle mie citazioni preferite:

“Se sei abbastanza coraggioso, abbastanza spesso, cadrai”. -Brene Brown

Queste parole mi aiutano a ricordare che tutte le cadute che ho fatto nella mia vita sono state probabilmente in parte dovute al mio essere impacciata e in parte al fatto di essere abbastanza coraggiosa da uscire dalla mia zona di comfort. Tutto ciò significa che cadere non è un segno di debolezza, anzi è un segno di coraggio.


Ciò che mi dà una grande soddisfazione è vedere negli altri la capacità di andare oltre ciò di cui pensano essere capaci. E per fare questo ci deve essere coraggio e ci devono essere delle cadute. Le due cose vanno di pari passo. Quindi, quando pensi ai momenti della tua vita in cui sei “caduto”, riesci a riconoscere contemporaneamente quanto sei o sei stato coraggioso? Ogni volta che siamo caduti, siamo stati abbastanza coraggiosi da uscire dalla nostra zona di comfort. Quindi prendiamoci un momento per riconoscere il nostro coraggio in quei momenti ed apprezzare le lezioni che abbiamo imparato da quelle cadute.


Innanzitutto è importante ricordare che la paura non è qualcosa da temere.

Niente nella vita deve essere temuto. Piuttosto, la paura è qualcosa da capire.

E adesso è il momento di capire di più, così da riuscire ad avere meno paura. A volte, la comprensione e la saggezza possono sembrare una lampidina che si accende ad intermittenza. A volte la nostra conoscenza interiore sembra essere lì un giorno, e non esserci più il giorno dopo, tuttavia, mentre ci sforziamo di comprendere la vita e noi stessi più profondamente, possiamo imparare a neutralizzare le nostre paure.

Ed è proprio così... se ci pensiamo un attimo, come esseri umani in effetti abbiamo la straordinaria capacità di attraversare tutte le stagioni e viverle con intensità... ed è questo il bello della Vita, non credi?

Alcuni periodi sono più duri e freddi, altri più caldi e afosi, altri ancora piovosi, altri ancora soleggiati con una leggera brezza che li accompagna .... e noi li assaporiamo tutti ...

Anche quando le cose sembrano impossibili da comprendere, c’è sempre una pepita di saggezza dorata nascosta da qualche parte, sepolta nel labirinto della nostra complessità. Queste pepite a volte hanno bisogno di essere nutrite con spazio, pazienza, fiducia, coraggio e perseveranza per essere rivelate.

In verità, comprendere la vita e noi stessi neutralizza la paura. Ma a volte anche cuocere a fuoco lento sui carboni ardenti, allenandoci progressivamente ad ammorbidire l’ignoto e i disagi, può essere la pratica più potente. Una pratica in cui riveliamo a noi stessi quanto siamo potenti.


So che questo viaggio a volte non è comodo, anzi, il più delle volte non lo percepecepiamo così e facciamo fatica... Di alcune cose è molto semplice parlare, mentre altre sono difficili da mettere in pratica, ma le cose che vale la pena imparare e che ci permettono di crescere di solito non sono facili. La crescita richiede pazienza, fiducia e perseveranza. E questo potrebbe richiedere di cuocere a fuoco lento nel disagio per un po’ e di ammorbidirci piano piano verso l’ignoto. Ma muovendoci attraverso la palude, anziché attorno ad essa, permettiamo a noi stessi di generare una metamorfosi interiore 🦋 verso una comprensione più profonda dell’immensità, della forza e della bellezza del nostro Spirito Umano.


Ricorda che ci sono stagioni nella vita, alcune tranquille e dolci, altre meno. Ma ogni stagione offre un’opportunità di crescita e trasformazione. Possiamo coltivare il coraggio di correre dei rischi senza la paura di fallire. In questo modo, ci apriamo alle possibilità illimitate di ciò che possiamo ottenere.


E così dal profondo del mio cuore mi sento di chiederti di fare appello alla comprensione all'interno di te per neutralizzare la paura, ammorbidendoti contemporaneamente alla difficoltà ed alla fatica che l'ignoto e il disagio ti trasmettono, sapendo che uno strato più robusto è proprio lì, nel profondo di te, in fase di cottura.


Quindi ti chiedo: quale rischio correresti se sapessi di non poter fallire? Prenditi un attimo per riflettere su questa domanda e permettiti di sognare in grande. 🌈

Abbraccia la paura dell’ignoto e vai avanti con coraggio, fiducia e perseveranza.
Ricorda, cadere è una parte garantita del viaggio. E quando cadiamo, ci rialziamo, un po’ più forti di prima, e continuiamo ad andare avanti verso i nostri sogni. 🌈

Ti mando tutto il mio Amore e spero tu possa sentirlo ovunque tu sei.


dal mio Cuore al tuo.


Namaste


Isabel


🌸




Comments


Dkwo0p8ZSc6n4zzxuxFXsw.jpg

Hi, thanks for stopping by!

Fammi sapere quali sono i tuoi pensieri e le tue sensazioni leggendo il post, fammi sapere se c'è un argomento specifico che desideri approfondire.

Sono qui per te!

Let the posts
come to you.

Thanks for submitting!

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Pinterest
bottom of page