top of page

Accetta chi sei.

Perché indossare un'etichetta?

La verità è che non esiste una persona buona o una persona cattiva.


Ci sono scelte e azioni che ci portano in direzioni diverse, ed è attraverso quelle scelte e azioni che creiamo le nostre realtà.

A volte scegliamo o facciamo qualcosa che ci porta nella direzione opposta alla realtà che vogliamo creare per noi stessi. Quando lo facciamo, ci sentiamo male: a disagio, infelici, insicuri. Potremmo arrivare al punto di etichettarci come "cattivi" quando si presenta una situazione come questa. Invece di etichettarci, però, potremmo semplicemente riconoscere di aver fatto una scelta che ci ha portato lungo un percorso particolare, e poi lasciarla andare, perdonando noi stessi e preparandoci per la nostra prossima opportunità di scegliere e agire in modi che supportino il nostro meglio.


Io le chiamo: intenzioni.


Molti di noi hanno vissuto un'infanzia in cui le parole buono e cattivo venivano usate come armi per controllarci: eri buono se facevi quello che ti veniva detto e cattivo se non lo facevi.


Questo tipo di disciplina mina la capacità di una persona di trovare il proprio centro morale, di fidarsi e di lasciarsi guidare dal proprio sé interiore.

Se sei stato cresciuto in questo modo, potresti ritrovarti a sentire ondate di cattiveria quando fai qualcosa che ti è stato insegnato fosse sbagliato, anche se ora non sei d'accordo che sia sbagliato. Al contrario, potresti sentirti bene quando fai ciò che hai imparato era giusto. Nota come questo ti mette in una specie di camicia di forza.



Spogliati di tutte le etichette.

Una parte importante del nostro sviluppo spirituale richiede che andiamo oltre ciò che abbiamo imparato e ci assumiamo la responsabilità della nostra liberazione secondo i nostri termini.


Sei semplicemente TU, nella tua straordinaria bellezza, SPOGLIATI di tutte le etichette e lascia andare i giudizi che così ferocemente hanno preso il sopravvento nella tua mente, e condizionato le scelte della tua vita

... solo perché ti dicevano "sei un fallito, non riuscirai mai a combinare nulla di buono... lascia stare questa cosa non è per te ... non puoi capire .... non ci arrivi .... non sei abbastanza intelligente.... non sei abbastanza forte.... nessuno ti vorrà mai .... rimarrai solo per sempre...." e quante altre, potrei andare avanti a scrivere queste frasi "etichetta" per ore e ore!

Beh sai che c'è?

La verità è che NON SEI NULLA DI TUTTE QUESTE ETICHETTE!


E' cosi facile ricevere un giudizio dagli altri e magari da qualcuno così importante per noi da far si che quell'etichetta penetri così in profondità che arriviamo a credere di essere davvero così.


Sei un essere umano con tutto il diritto di essere qui, imparare ed esplorare.


Perché indossare l'etichetta del buono o cattivo, del timido o coraggioso, del capace, forte o inadeguato? sei semplicemente TU con le tue scelte e decisioni.

Ogni momento ti offre l'opportunità di muoverti nella direzione del tuo sé interiore o nella direzione della stagnazione o del degrado. Alla fine solo tu conosci la differenza, solo tu lo sai. Se ti ritrovi ad autogiudicarti, prova a fermarti il prima possibile e torna a ciò che senti dentro di te. Sappi che sei semplicemente TU.

Sei semplicemente TU, e solo TU sai quali sono le scelte e le decisioni che ti portano pace e serenità, che ti permettono di essere tranquillo e vivere ogni singolo istante nel modo più gioioso possibile. Perché ogni cosa è possibile. Lascia andare ciò che senti non essere giusto per te in questo momento, il che non significa che non ti importa di quella data cosa, ma semplicemente che sei pronto per iniziare a vivere quella cosa in un modo diverso, in un modo nuovo, nel modo più sereno possibile per TE e chi ti vuole bene.

Amati un po di più.

VIVI e agisci con l'Amore che risiede nel tuo CUORE.


Ti mando tutto il mio Amore e spero tu possa sentirlo.


Namaste


Isabel







Comments


Dkwo0p8ZSc6n4zzxuxFXsw.jpg

Hi, thanks for stopping by!

Fammi sapere quali sono i tuoi pensieri e le tue sensazioni leggendo il post, fammi sapere se c'è un argomento specifico che desideri approfondire.

Sono qui per te!

Let the posts
come to you.

Thanks for submitting!

  • Facebook
  • Instagram
  • Twitter
  • Pinterest
bottom of page